Categoria: Emilia Romagna

EmiliaRomagna: due mondi in una regione.

Per descrivere questo luogo forse basta una metafora, prima ancora di una raffigurazione o di una storia. Se questa regione fosse 2 donne in un unico corpo, allora Emilia sarebbe quella più riservata, lavoratrice, instancabile e poderosa nei palazzi di Parma, tra le pitture del Parmigianino, nella reggia di Ferrara, nelle corti di Piacenza.
Starebbe lì, adagiandosi sull’Appennino in cerca dei ritmi delle regioni limitrofe . Fatta di arte , prosperosa e piena di possibilità di scoperta, poliedrica.
Mentre Romagna sarebbe ridente, un po’ felliniana, semplice e ricca, chiacchierona, soprattutto d’estate. vigorosa e piena di fantasia ma anche tradizionalista e sempre con un grande appetito.

Non è difficile comprendere l’animo di questa terra policroma e piena di possibilità. Dalla riviera romagnola dove la piadina, come ci racconta il comico Fabio de Luigi, cambia di spessore da km e km ..così si finisce a mangiare una “focaccia” verso Cesenatico o Ravenna, mentre a Rimini e Bellaria e San Mauro Mare resta “tonda come la luna e sottile come un foglio di carta “, come ci ricorda il poeta Giovanni Pascoli.

Questa costa racconta la storia di una tradizione viva e forte di villeggiatura, che sin dai primi stabilimenti balneari accoglieva i turisti nelle sue più ampie possibilità alberghiere. Bed and Breakfast e tante possibilità di soggiorni benessere di lusso in emilia rmagna con offerte speciali, aspettano il turista sin dalla primavera per poi continuare anche nei mesi invernali con il turismo congressuale e le tante attività fieristiche.

Passeggiate sul lungomare o in centro in via Ceccarini a Riccione, shopping sfrenato a Milano Marittima e cena di pesce sul porto di Cesenatico. Da anni questo sembra l’itinerario preferito di tanti turisti che non vogliono perdersi un’attimo di sole e relax, all’insegna della simpatia e della buona tavola.

E i giovani che hanno l’imbarazzo della scelta: Acquafan, parco Oltremare a Riccione, Mirabilandia a Ravenna e per i perfezionisti curiosi delle bellezze d’Italia, il parco Italia in Miniatura, Gulliver deve essersi sentito così..nel paese di Lilliput.

Le strutture ricettive non mancano e si consiglia sempre di tenere d’occhio le offerte speciali o i pacchetti famiglia con last minute e BB di varie categorie in Romagna. Ma anche l’Emilia, aspetta il visitatore goloso e attento agli itinerari enogastronomici, partendo con una spianata alla mortadella..magari proprio da Bologna.

Entroterra riviera Romagnola

I tesori nascosti meritano ricercatori attenti ma come diceva Picasso “Io non cerco, trovo!” Sappiate che nell’entroterra della riviera romagnola si trova molto e sempre più spesso. I paesini che costellano tutta la riviera sono una continua sorpresa per le loro possibilità di accoglienza più svariate, con strutture ricettive in grado di ospitare ogni turista esigente o flessibile.

Dal B&B incastonato nello scenario collinare, all’hotel 3 stelle completamente integrato nel centro storico dove è possibile passare momenti indimenticabili, a due passi da una rocca antica o da un borgo medievale degni di una cartolina tipica dei viandanti: “Baci sparsi dalla Riviera Romagnola”.

Per chi ama tenere sempre la guida tra le mani e verificare che i posti segnati sulla mappa corrispondano a quelli fotografati, consigliamo i paesaggi mozzafiato con viste dalle alte mura e con itinerari culturali ed enogastronomici. Verucchio con una delle prime rocche malatestiane e il centro villanoviano più importante d’Italia dopo Bologna, Santarcangelo di Romagna con la sua Rocca e il suo centro storico che sorge sopra un complesso di antichi ipogei.

Vi consigliamo anche una piccola visita all’antica stamperia del paese, bottega di stampe in ruggine ancora fatte a mano, artigianato che nasce nel XVII sec. e si tramanda sino ai giorni nostri sempre dalla stessa famiglia.

Non dimenticatevi i borghi di Longiano, Montiano, e San Leo, celebre per la storia di Cagliostro… il famosissimo ladro e alchimista e San Marino con le sue tre torri.

Ogni località è raggiungibile in brevissimo tempo e merita di essere visitata. Non pensiate che questi luoghi ricchi di storia e cultura vi accolgano nelle loro vesti museali, in realtà l’attività dell’entroterra è permeata di appuntamenti ludici e goderecci: dalle sagre ai mercatini mensili di collezionisti e hobbisti, Festival internazionale del Teatro, Festival di musica etnica e concerti e spettacoli all’aperto. È un’alternativa alle giornate afose! Toglietevi la sabbia dagli occhi.

Mag 04
Il Bellavista , l’anima del buon cibo. Coriano (RN)

Il Bellavista: l’anima del buon cibo. Coriano (RN) Coriano, la terra dei motori,…

Apr 22
Podere Vecciano, passione per la terra nella terra dei motori

Podere Vecciano, passione per la terra nella terra dei motori Terre di Coriano, un…

Mar 31
Bar Stuzziko, il calore della vita di paese

Bar Stuzziko, il calore della vita di paese Lasciandoci alle spalle la riviera…

Mar 24
Masnada – Birra di Romagna

Masnada – birra di Romagna Siamo giovani artigiani di Savignano sul Rubicone, da…

Dic 17
Ponte Alidosi a Castel del Rio: un’opera ingegneristica unica

La piccola località denominata Castel del Rio, in provincia di Bologna, deve la sua…

Nov 27
In moto fino a Rocchetta Mattei: un castello da fiaba in Emilia

Il primo colpo d’occhio quando si raggiunge la località Savignano nel comune di…

Ott 12
Petrella Guidi

Petrella Guidi (un tempo Petrella dei Tiberti) è lo scrigno segreto della…

Ott 05
San Leo

Citata da Dante Alighieri nella Divina Commedia, legata al mito di Cagliostro e…

Set 09
Coriano e il museo del SIC

Se partite da Rimini avrete appena il tempo di calare la visiera davanti agli occhi…

error

Seguici per rimanere aggiornato

Instagram